Su smartphone meglio Ios o Android?

Quando arriva il momento di dover acquistare un nuovo smartphone, la domanda che sorge spontanea è sempre la stessa. Ma meglio un dispositivo con iOS oppure con Android? La scelta del sistema operativo è delicata. Condivideremo le giornate con il nostro nuovo smartphone, si spera, per anni. Qui di seguito proviamo a fare un confronto tra i diversi aspetti per capire su quale far ricadere la preferenza.

Il prezzo

Probabilmente il prezzo è il primo punto che andiamo a valutare quando dobbiamo comprare un nuovo smartphone.

Qui non c’è partita. I dispositivi mobili contenenti Android risultano maggiormente accessibili rispetto a quelli con iOS.

Uno smartphone messo sul mercato da Apple costa sempre più di uno marchiato dal sistema Google, prendendo in esame quelli con più o meno la stessa qualità di prestazioni.

Ovviamente troviamo in commercio smartphone Android con prezzo equiparato a quelli prodotti dall’azienda di Cupertino (per esempio i top di gamma Samsung), ma al contempo possiamo trovare anche cellulari di fascia medio-alta a costi più contenuti.

La varietà

Questo aspetto fa il paio con la differenza di prezzo. Gli smartphone che montano Android sono vari, per tutti i gusti e per tutte le esigenze. Mentre quelli iOS, essendo appunto soltanto i dispositivi messi in commercio dalla stessa Apple, hanno una varietà piuttosto limitata. Ovviamente gli iPhone vanno incontro alle esigenze di molti utenti, ma i cellulari con sistema operativo Google vengono sviluppato da diverse aziende e sono quindi più diversi tra loro.

Le app

Sulle applicazioni il discorso è più sottile. Android, con il suo Play Store, ha una vastità di app maggiore rispetto all’APP Store di iOS. Questo però è dovuto al controllo più rigido che la Apple fa sulle app che accetta di mettere a disposizione sul suo Store. Quindi su Android potremmo imbatterci su app anche di qualità molto bassa. Cosa che invece su iOS capita piuttosto raramente.

Il trasferimento dati

Trasferire le proprie foto, i propri documenti, la propria musica da uno smartphone Android a qualsiasi altro dispositivo è davvero semplice. Basta collegare il cellulare al PC tramite cavo oppure a tutti i dispositivi tramite Bluetooth ed il gioco è fatto.

iOS invece necessita che il dispositivo ricevente abbia installato iTunes. Ma se vogliamo trasferire i dati wireless, questo è consentito soltanto tra dispositivi Apple.

Apple però ha a disposizione iCloud. Non bisogna fare altro che registrare un account iCloud e tutti i dispositivi iOS con quell’account lavoreranno come un solo dispositivo.

La sicurezza

Android è ancora troppo vulnerabile da questo punto di vista. Gli hacker hanno vita relativamente facile. iOS offre un servizio di tutela sicuramente migliore.

Meglio iOS o Android?

Entrambi hanno quindi aspetti positivi e negativi. Ovviamente tutto dipende dalle esigenze dell’acquirente.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi