Come Recuperare le Foto Cancellate su Android

Può capitare a chiunque di cancellare per sbaglio una o più foto sul cellulare. In questa guida vedremo come fare a recuperare delle foto cancellate per errore su uno smartphone Android. La guida vale anche per recuperare le foto dai tablet che utilizzano Android.

Recuperare foto o altri documenti da Android è possibile? Si, è possibile, il problema è che non sempre l’operazione di recupero va a buon fine. E’ possibile recuperare i dati dello smartphone o di altro dispositivo che sono stati cancellati da qualsiasi unità di massa e da qualsiasi sistema, quindi non solo su Android ma anche su pc e su vari sistemi operativi, ma a volte le operazioni di recupero potrebbero andare diversamente da come speravamo.

Perchè non riesco a recuperare un file? Senza utilizzare termini troppo tecnici, possiamo affermare che una fotografia occupa uno spazio nel sistema operativo. Quando la foto viene cancellata lo spazio occupato dal file si libera e torna ad essere disponibile per altri file. Se sulla memoria vengono inseriti altri file e questi vanno ad occupare lo stesso spazio che utilizzava in precedenza l’immagine che abbiamo cancellato per errore, questa non potrà più essere recuperata se non con strumenti molto avanzati, tipo quelli utilizzati per effettuare l’analisi forense dalle Forze dell’Ordine.

Le operazioni di recupero di un file o di una foto come nel caso in questione, dipendono quindi principalmente da un po’ di fortuna. Se cerchiamo di recuperare i file cancellati per errore il prima possibile avremo maggiori possibilità di riuscire nel recupero.

 

Applicazioni per recuperare foto cancellate su Android

Il sistema operativo Android non mette a disposizione nessuno strumento per recuperare le immagini cancellate. Sarà quindi necessario scaricare un’apposita applicazione per procedere con il recupero. Esistono diverse app per svolgere questo compito e per alcune di queste sarà necessario disporre dei permessi di root.

Tra le applicazioni più utilizzate per recuperare le foto cancellate per sbaglio su Android vi è DiskDigger. Si tratta di un’app gratis che permette di ripristinare le foto cancellate sia dalla memoria del telefono che dalla microSD. Questa è una di quelle app che non richiede i permessi di root. Utile per recuperare i file di una microSD formattata per sbaglio.

I file recuperati con DiskDigger possono essere salvati sul telefono, inviati ad un indirizzo email, salvati su Dropbox o su Google Drive.

Anche se l’app funziona anche senza i permessi di root, riuscirà a dare il meglio di sé solo su un telefono che possiede i permessi in quanto l’app non avrà limitazioni e riuscirà a cercare di recuperare i file cancellati da tutta la memoria del dispositivo.

Tra le altre applicazioni che riescono a svolgere egregiamente lo stesso compito segnaliamo anche Dumpster.

Esistono poi dei programmi che si installano sul pc e permettono, una volta collegato lo smartphone o il tablet al computer, di avviare una scansione del dispositivo alla ricerca dei file cancellati per errore. Tra questi segnaliamo Dr.Fone per Android e EaseUs Mobisaver for Android. Anche Recuva permette il recupero dei file tramite pc e porta usb e funziona non solo con Android ma anche con iPhone, iPod e iPad che utilizzano iOS.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi